ABADIA DE FONTGOMBAULT





  

Arquivo do blog

sábado, 24 de junho de 2017

Gesù è Amore e a tutti è permesso amare

Questo sito è dedicato alla vicenda umana e spirituale di Giulio Massa; attraverso di lui, di altri contemporanei e di tanti altri nel corso dei secoli, da San Francesco D’Assisi a San Pio da Pietrelcina e Natuzza Evolo – solo per citarne alcuni – Gesù continua a manifestare la sua costante presenza nel Mondo invitando uomini e donne alla conversione per la salvezza delle anime.

Questo sito è dedicato alla vicenda umana e spirituale di Giulio Massa; attraverso di lui, di altri contemporanei e di tanti altri nel corso dei secoli, da San Francesco D’Assisi a San Pio da Pietrelcina e Natuzza Evolo – solo per citarne alcuni – Gesù continua a manifestare la sua costante presenza nel Mondo invitando uomini e donne alla conversione per la salvezza delle anime.

Ogni anno, dal 2001, Giulio Massa, nel periodo della Quaresima, rivive nella sua carne tutti i segni della Passione, fino al Venerdì Santo durante il quale va in Estasi ripercorrendo fisicamente le ultime ore di Vita di Gesù, la Morte, la Resurrezione. Nel tempo, nella sua casa, si sono verificati, e continuano a verificarsi, diversi eventi miracolosi ben descritti nel libro “In cammino con Giulio seguendo Gesù” con foto e testimonianze di sacerdoti, medici e fedeli.

Ogni anno, dal 2001, Giulio Massa, nel periodo della Quaresima, rivive nella sua carne tutti i segni della Passione, fino al Venerdì Santo durante il quale va in Estasi ripercorrendo fisicamente le ultime ore di Vita di Gesù, la Morte, la Resurrezione. Nel tempo, nella sua casa, si sono verificati, e continuano a verificarsi, diversi eventi miracolosi ben descritti nel libro “In cammino con Giulio seguendo Gesù” con foto e testimonianze di sacerdoti, medici e fedeli.


Messaggio di Gesú dato a Giulio Massa
Montecorvino Rovella – 18/02/2017.
Lacrimazione Sangue Crocifisso foto del 10 marzo 2015 - IMG-20150310-WA0028 (1)Care anime mie ardenti, in voi si deve compiere il mio volere.
Vi ho chiamati ad essere strumenti di amore e di pace.
Gli errori sempre ci saranno perché fanno parte della natura umana, ma il riconoscerli e pentirsene fa parte della vita spirituale che tutti gli uomini dovrebbero intraprendere.
Io vi sto mettendo in cammino, non scoraggiatevi se vi ho chiamati da luoghi differenti e lontani, ognuno di voi ha un cammino fatto a sua misura, apparentemente diverso ma che deve fondersi in un unica opera .
Voi state ricevendo tanti doni, vi ho dato tanti segni e presto un altro si manifesterà nella terra lontana dove si usa il linguaggio scelto dalla mia Diletta Madre, alla Cova di Iria ai fanciulli pastorelli.
Piccola Fatima - AvvocatellaTutto quello che state condividendo é per mio espresso volere ed ha una ragione ben precisa.
In questo tempo in questo anno due miei ministri chiamati a questa opera faranno Comunione, uno farà visita all’altro nelle rispettive dimore, questa Comunione sarà la fusione della mia opera che rinnoverà la mia Chiesa.
Anime mie, chi ama ha dei doveri da rispettare.
Il cuore e la mente umani sono balzani e si lasciano attirare da richiami fallaci, ma la legge dell’amore universale che dovrebbe regnare nella mia Chiesa e che io vi sto trasmettendo e che state rispettando, impone regole di amore che sono ben diverse dal pensare umano .
” Chi non é con me é contro di me “.
Vi dirò ancora il da farsi.
Rimanete con me.
Vi benedico in unione al Padre e allo Spirito Santo.
Io sarò sempre con voi ora è sempre vi amo.

Venerdì Santo 22 Aprile 2011, ore 10,00 circa.

Dopo essere rimasto in silenzio per alcuni minuti Giulio riprende a parlare in lingua sconosciuta, stavolta a voce alta, come fosse una supplica (anche stavolta l’unica parola che riconosciamo è “Abbà” (ma in questi giorni, Gennaio 2017, per Grazia del Signore, stiamo avendo le interpretazioni di tutte le manifestazioni in lingua sconosciuta susseguitesi negli anni, ndr) piange e si contorce in preda ai dolori.
Finalmente si cheta, resta a lungo con gli occhi aperti, fissi al cielo, immobile; poi con la testa inizia ad annuire, mentre lacrime miste a sangue gli scendono lungo le guance; gli è apparsa la Madonna e Giulio riprende a parlare, prima flebilmente e poi via via in modo più deciso, riferendo, con parole (che nel libro vengono riportate testalmente) il messaggio che gli ha lasciato:
Giulo e Vergine Maria 14 3 16Gesù ha chiesto molta Penitenza, molta Preghiera, ha detto che i tempi sono maturi;
non si può mettere il suo Amore da parte per dare spazio alle nostre ideologie.
La Madonna insiste affinché ci sia più unione tra coloro che si servono della Sua Presenza.
Chiede unione a coloro che vivono nel Suo Amore.
La Madonna ha detto di non ammettere che ci sia la difficoltà nell’amare, vuole che si entri in un profondo colloquio, proprio perché i tempi sono quelli che sono e ha detto non c’è più tempo di porsi tante domande, non c’è più tempo di riflettere perché mentre si riflette ecco che c’è chi, al nostro fianco, commette qualcosa di ingiusto.
E allora dobbiamo impegnarci, a tutti i costi, per essere una Chiesa unita, noi dobbiamo essere quelle pecorelle che si affidano a quella Chiesa che tiene saldi, uniti, i suoi sacerdoti, i vescovi, il Papa (a seguire il riferimento è a tutto il clero, ndr).
E noi dobbiamo essere quelle sentinelle di Preghiera affinché ci sia sempre più Unione.
Gesù viene incontro a noi e noi dobbiamo accettarlo, non c’è tempo per essere ignoranti; non c’è tempo per … crearci un Gesù tutto nostro.
Gesù è nostro ma non è nella nostra ragione, noi siamo solo chiamati ad obbedire e fare la Sua Volontà.
E allora quando ci inorgogliamo di rappresentare Lui e vogliamo soffocare la Sua Opera … siamo sulla strada sbagliata.
Ecco, la Madonna viene incontro a noi, con la Sua dolcezza, proprio perché noi diventiamo docili;
non dobbiamo vivere nel contrasto ma dobbiamo vivere nell’Unione, nella Concordia.
Non stiamo qui a competere, quando c’è Sapienza di Dio nel cuore … ci sono parole di conversione per i fratelli e allora non possiamo tacere perché il tempo è quello che è.2 dicembre 2016 foto scattata da Mino 2Vivere nella Verità, questo è l’importante.
Non possiamo scherzare con il sangue di Gesù; Lui ogni giorno si fa sacrificio su tutti gli Altari del mondo e allora, se vogliamo essere diffidenti sui tanti gesti di amore che Egli compie attraverso tanti segni ogni giorno, allora siamo diffidenti anche nel Mistero Eucaristico.
Perché se non riusciamo a percepire il Suo Amore vuol dire che non riusciamo a percepire neanche quell’Amore Vero che avviene sull’Altare.
Quando si vive nell’Amore è opera di Dio.

Dopo qualche secondo di silenzio, con gli occhi chiusi e un’espressione sofferente, Giulio riprende a parlare, sempre in estasi, con parole sue:

La Madonna è andata via … preoccupata … e allora spetta a noi, in questo momento, farci avanti e non temere;
se abbiamo deciso di seguire Cristo dobbiamo anche saper accogliere le persecuzioni nel Suo nome.
Allora non apriamo bocca in modo vano ma che ci sia in noi la Sua Luce, perché noi dobbiamo lasciarci trasportare da Lui, perché ognuno di noi ha una chiamata di conversione per il prossimo.
Sentiamoci al sicuro nel Suo cuore, la Madonna ci dice di non temere perché Lei è con noi ad aiutarci, però non chiudiamoci nelle nostre ideologie; Gesù è Amore e a tutti è permesso amare;
non ci sono frontiere, non ci sono diversità nel suo amore, no, il Suo regno è fatto di persone uguali, anime identiche … e allora dobbiamo solo impegnarci ad essere più perseveranti senza cercare di soffocare il prossimo, in particolare quando si opera nell’amore.
Dove c’è amore c’è Gesù e dove c’è Gesù c’è salvezza.

Messaggio della Vergine Maria per mezzo di Giulio Massa.
Macchia di Montecorvino Rovella. 26 Gennaio 2017.

Lacrimazione di sangue della Madonnina
Lacrimazione di sangue della Madonnina, 4 Dicembre 2006, periodo di Avvento, ore 16:35.
Da quel momento l’essudazione di olio dal viso non si è mai interrotta.
Figli miei , le mie mani non si stancano di bussare ai cuori dei peccatori.
Il mio dolore é grande quando trovo indifferenza verso l’amore del mio diletto figlio Gesù.
Chiedo clemenza al Signore per quelli che non lo temono, che non lo amano offendendolo con perseveranza .
Figli miei il mondo non conosce l’Onnipotente non conosce la sua forza, se la conoscesse si vergognerebbe.
Il nome di Dio é immenso; figli miei, dovete riconoscere che é così.
Ascoltatemi miei amati figli, dovete accettare il suo volere, obbedire ai suoi comandamenti.
Vi dico in più che Dio é il nutrimento per le vostre anime, non privatevene.
Gesù Cristo vi raccomanda la perfezione, a voi che vivete nelle perversioni del mondo dico: vomitate i vostri peccati, i vostri pensieri di morte e promettete al Signore di correggere le vostre colpe e di onorare il Suo Nome.
A voi miei figli di buona volontà, v
oi che avete sete di Dio e che vi rendete servi al suo progetto di amore salvifico dico: dimostrate sempre l’amore di Dio, accettando quello che vi chiede, amore e unione fra fratelli; Gesù vi sta unendo dai luoghi più lontani e vi sta rendendo luce di Speranza.
Vi distribuisco il Mio Amore senza limiti, abbiate fiducia nel Mio Cuore Immacolato.

In questi momenti molti desiderano infangare l’opera di Dio, ed io , figli miei, vi dico di ascoltare le Mie parole e farle ascoltare, perché esse rinchiudono un grande insegnamento.
Continuate a camminare ascoltando il mio Cuore di Madre.
Il Signore, come vignaiolo conosce la sua Vigna, come seminatore conosce i suoi semi e come Pastore il Suo gregge.
Vi amo e vi benedico nel nome della Santissima Trinità: Padre + Figlio + e Spirito Santo.

http://www.incamminocongiulio.it/messaggio-della-vergine-maria-per-mezzo-di-giulio-massa/

Filhos do Meu Sagrado Coração: revelo Meu Coração, o manancial de Amor e da Misericórdia.

24.06.2017
Chamado de Amor de 23 Junio 2017 

Chamado de Amor e de Conversão do Sagrado Coração de Jesus.

Llamado de Amor y de Conversión del Sagrado Corazón de Jesús

Filhos do Meu Sagrado Coração: revelo Meu Coração, o manancial de Amor e da Misericórdia. Em Meu Coração Santíssimo estão reunidas todas as Graças, todas as Bênçãos, todos os Dons que procedem do Pai e do Espirito Santo. E Eu, como Filho, guardo estes Tesouros em Meu Sagrado Coração, como perfeito Advogado e Mediador das criaturas e do Criador.
Hijos de Mi Sagrado Corazón: revelo Mi Corazón, el manantial del Amor y de la Misericordia. En Mi Corazón Santísimo están reunidas todas las Gracias, todas las Bendiciones, todos los Dones que proceden del Padre y del Espíritu Santo. Y Yo, como Hijo, guardo estos Tesoros en Mi Sagrado Corazón, como perfecto Abogado y Mediador de las criaturas y del Creador.
Pequenos: quando adoram Meu Coração adoram Minha Humanidade. Porque Eu, Jesus, amei com Coração de carne, amei com Coração humano. Quando adoram Meu Sagrado Coração, também adoram Meus sentimentos, adoram Meus afetos, adoram Meus desejos, Minhas angústias, Minhas dores, Meu sofrimento.
Pequeños, cuando adoran Mi Corazón adoran Mi Humanidad. Porque Yo, Jesús, amé con Corazón de carne, amé con Corazón humano. Cuando adoran Mi Sagrado Corazón, también, adoran Mis sentimientos, adoran Mis afectos, adoran Mis deseos, Mis angustias, Mis dolores, Mi sufrimiento.
Quando adoram Meu Sagrado Coração, adoram ao Deus feito carne, ao Deus Homem, ao Deus Filho, que, por obra do Espirito se incarnou na Imaculada Virgem e se entregou à Cruz, por Amor a cada um de vocês.
Cuando adoran Mi Sagrado Corazón adoran al Dios hecho carne, al Dios Hombre, al Dios Hijo, que por obra del Espíritu se encarnó en la Inmaculada Virgen y se entregó a la Cruz por Amor a cada uno de ustedes.
Todos tem o preço do Meu Sangue derramado e do Meu Coração aberto. Quando adoram Meu Sagrado Coração adoram toda Minha Pessoa, humana e divina. Por isso, quando adoram Meu Coração, Me consolam, reparam e aliviam Meus sofrimentos.
Todos tienen el precio de Mi Sangre derramada y de Mi Corazón abierto. Cuando adoran Mi Sagrado Corazón adoran toda Mi Persona, humana y divina, por eso, cuando adoran Mi Corazón, Me consuelan, reparan y alivian Mis sufrimientos.
Sejam verdadeiros reparadores e adoradores do Meu Sagrado Coração! Com Amor Misericordioso os abençoo: Em Nome do Pai, e do Filho, e do Espírito Santo. Amém.

Messaggio della Vergine Maria Regina del Rosario Affidato a Giulio Massa.

Messaggio della Vergine del Rosario a Giulio Massa, 7 Marzo 2017.


Maria Vergine del Rosario
Amati figli, la fede deve essere una lampada perpetua che non smette mai di emanare luce.
Dio vi prova nella fede per questo vi invito ad essere perseveranti.
Chi non crede vivrà nella confusione e nello smarrimento, mentre chi crede avrà la strada rischiarata dal Signore.
Non vi nascondete all’amore perfetto del mio cuore!
Che la mansuetudine sia accompagnata dalla carità e che la purezza rimanga costantemente in voi.
Il mondo ha bisogno di nutrirsi di Dio ed io sono preoccupata per il suo gregge, figli, figli, figli miei adorati, il mio cuore irradia amore la mia bocca sparge sapienza vi dico osservate le mie parole.
Questo è il tempo in cui il Mio intervento di Madre è più forte che mai.
Non siate indeboliti ma proteggetevi da ogni forma di male, pregate il Santo Rosario, la preghiera è il mio faro che illumina i cammini più oscuri.
Io chiedo che i cuori dei miei figli siano umili, docili, generosi.
Chiedo un alleanza di cuori umili perché nell’umiltá si conosce e si ama Cristo.
Il nemico é agguerrito ma non temete perché in questi giorni lo sto combattendo.
Io vengo per ricostruire dove ci sono le macerie spirituali, io vengo a portare speranza, gioia, perché le anime devono ritornare a Dio per mezzo della preghiera, della conversione e dell’amore.
Il mio fuoco di Amore non si spegne perché il mio Cuore Immacolato è una fonte di amore inestinguibile.
Pregate perché quando si prega l’anima trabocca d’amore e altro non si desidera che amare tutti, aiutare tutti e il vostro cuore si trasfigura con quello del mio diletto figlio Gesù.
Adorate il cuore e il volto di mio Figlio, perché io sono sempre accanto alle anime innamorate della Sua Divina Presenza, viva nel Santissimo Sacramento dell’altare.
Vi lascio nella pace e Vi benedico nel nome della Santissima Trinità: Padre Figlio e Spirito Santo.
Montecorvino Rovella 7 Marzo 201
7

Messaggio di Gesú a Giulio Massa
Oggi Mercoledì delle ceneri 1/03/2017 ore 3,30.
Montecorvino Rovella (Sa)

Gesù Crocifisso, uomo in PreghieraFiglio mio amato.
Oggi inizi il tuo cammino mano nella mano con me, rinnovo la mia richiesta: vuoi?
Chi come te si impegna alla Mia opera d’amore, niente deve temere .
In verità ti dico che il tuo aiuto Mi è prezioso per parlare al mondo anche attraverso te.
Non aver timore di quello che possono pensare, non preoccuparti.
Segui solo la Mia voce che ti guida al bene ed esegui in ogni momento il mio volere.
Tu sei attento ed obbediente ai Miei insegnamenti, ma purtroppo molti sono docili al male che è più facile da seguire; ma quanta infelicità portano nel loro cuore.
Vedo i tuoi sforzi, le tue cadute, ma sempre sono pronto a tenderti la mano e ti rialzo, perché quello che conta è la ferma volontà di fare il bene e tu la metti nel servizio che Mi rendi .
Usa sempre il cuore e in verità Io ti dico che quando ti adoperi a fare un gesto che ti costa sarà un doppio merito che riceverai nel Mio Regno.
Se farai tutto con rassegnazione il merito è ridotto, poi pian piano imparerai a fare per amore quello che fai con rassegnazione.
Le vicissitudini materiali fanno parte dello stato temporale che stai vivendo in questo mondo, ma non aver paura tu sei nel Mio cuore, hai Me che sono il tutto e sai che questo tutto diventerà luce e vita Eterna .
Tu pian piano stai comprendendo il significato degli eventi, ci sono anche particolari che non comprendi ma ti dico: accetta anche ciò che non comprendi!
Io ho detto “beati i semplici“, perché per accedere nel Mio regno non occorrono attestati ne trofei, servono l’umiltà, la semplicità del cuore e la buona volontà.
Ogni cosa che sperimenti nella tua vita ha un suo significato, quando lo comprendi percorri il sentiero della rettitudine .
Accogli semplicemente quanto ti ho donato e ancora ti donerò, offrilo al mondo con umiltà e amore, il resto non conta.
Il giudizio degli uomini e temerario, fallo scivolare su di te come l’acqua scivola su una roccia.
Vivi in me in questa salita al calvario, se mi seguirai anche questa volta l’amore perfetto ti travolgerà e ogni giorno ti farà comprendere il vero senso della vita .
Lo so, questo cammino sarà faticoso, la croce a volte è pesante perché tu la porti anche per gli altri, ma rimani sempre nella gioia e nell’amore.
Porta amore e sopportazione per coloro che non amano, io accetto la tua offerta, le tue preghiere; busseró ai cuori aridi e a quelli increduli, perché la Mia voce trionfi, trionfi il regno del Padre, la pace scenda nei cuori, l’amore trionfi.
Jennarjo e Andrejs presto faranno Comunione in terra lontana, con il loro ministero veglieranno su di te, perché il bene trionfi nella Mia Chiesa e la volontà dell’Eccelso si compia sempre su di te, perché umilmente lo chiedi e fermamente lo vuoi.
Emografia Madonna di Fatima, settimana Santa 2015, scritta in greco, Il Cuore Immacolato di Maria TrionferàA Vontade de Deus seja feita. 
Tempo fa ad un anima rivelai che nel luogo santo, quell’oasi consacrata alla Mia Diletta Madre da Fatima sarebbe sbocciato un fiore di benedizione, è giunto il momento.
La Mia grazia è con voi.
La Mia grazia si manifesta nel cuore della Mia Diletta Madre; ho segnato con il mio volto i consacrati che dovranno portare avanti la Mia opera, perché i loro cuori sono allattati dalla grazia del Suo Cuore Immacolato.
Dico a voi anime Mie predilette siate unite nel mio cuore, chiedete di vivere sotto la Luce dello Spirito Santo.
Consacrate questo Mio invito, questa Mia chiamata al Cuore Immacolato di Maria; questa consacrazione deve essere fatta in una delle feste particolari dedicate a Lei. Questa è la consacrazione che chiedo a voi .

Questo itinerario della Consacrazione passa attraverso la Croce che si manifesta nel servo il quale, per il mondo, é colui che sta predicando la Parola di Cristo attraverso la preghiera.
Colui che è l’unione del visibile con l’invisibile, Colui che é il ponte della Pace per la Pace.
Vi benedico in unione al Padre e allo Spirito Santo Amen.
Io sarò sempre con voi vi Amo. 🕆
Montecorvino Rovella (Sa) ore 3:30 Am

Message of Our Lady Queen of the Rosary Entrusted to Giulio Massa.



Madonna del RosarioBeloved children, faith must be a perpetual lamp that never stops emitting light.
God is testing you in faith, therefore I invite you to be perseverant.
Who does not believe will live in confusion and bewilderment, while whoever believes will have their way illuminated by the Lord.
Do not hide from perfect love of my heart!
May meekness be accompanied by charity and may purity remain in you constantly.
The world needs to nourish itself with God, and I am concerned for His flock; children, children, my beloved children, my heart radiates love, my mouth spreads wisdom; I tell you to observe my words.
This is the time when My intervention as Mother is stronger than ever.
Do not be weakened but protect yourself from all forms of evil; pray the Holy Rosary, prayer is my beacon that illuminates the darkest paths.
I ask that the hearts of my children be humble, gentle, generous.
I ask for an alliance of humble hearts because it is in humility that Christ is known and loved.
The enemy is fierce, but but not fear, because I am fighting in these days.
I come to rebuild where there are spiritual ruins, I come to bring hope, joy, because souls must return to God through prayer, conversion and love.
My fire of love does not go out because my Immaculate Heart is an inextinguishable source of love.
Pray, because when we pray the soul overflows with love and there is no desire other than to love everyone, to help everyone, and your heart is transfigured by that of my beloved Son Jesus.
Adore the heart and the face of my Son, because I am always beside souls enamoured with His Divine Presence, alive in the Blessed Sacrament.
I leave you in peace and I bless you in the name of the Most Holy Trinity: Father, Son and Holy Spirit.
Montecorvino Rovella March 7, 2017

Io vi amo, ve l’ho dimostrato e sempre ve lo dimostrerò. Grazie Gesù; grazie per il tuo Amore, Grazie perchè ci Ami“.

Ogni creatura vivente sulla terra e nell’universo va accolta non come un fondamento di fede ma come messaggio di Amore.
La fede scaturisce da Cristo e dalla sua parola.
Giulio, 20 aprile 2016È vero, il demonio porta confusione, ma è l’uomo che porta morte e distruzione, é l’uomo che porta guerre, carestie, inquinamento, aborti, eutanasia e satanismo nel mondo; é l’uomo che é antievangelico e non rispetta la legge di Dio vera armonia universale.
Iniziamo a vivere la Fede con intelletto e non per sentito dire, Il demonio non si diverte a portare l’uomo alla perdizione tra effetti speciali e segni prodigiosi in terra e in cielo, ma si serve dell’uomo stesso che non vive di Dio e non ama Dio attraverso la pace; spesso ci fidiamo più di quello che dice il demonio che non dei segni silenziosi che avvicinano a Dio con amorevole docilità e intelligenza.
Gesù è stato crocifisso per mano dell’uomo e in quei momenti il demonio aveva svuotato l’inferno per usare gli uomini che lo condannarono a morte.
La mia prima guida spirituale Padre Leone Iorio, esorcista di Andretta, mi diceva che mai bisogna dare per scontato ció che il demonio esprime attraverso le anime invasate, perché nella sua astuzia ingannevole ci annuncia false veritá.
Giulio Massa +

Macchia di Montecorvino Rovella 
VENERDÌ SANTO 14/04/2017 ORE: 14:45

Trasfigurazione di GesùSiete nudi in questo momento, dinanzi a Colui che è L’unico a Giudicare.
Io sono colui che Giudica le anime: nel mondo, nel Cielo e anche nell’inferno.
La Mia giustizia è uguale alla Mia Misericordia.
Accogliete la Mia Croce, amatela; la Mia Croce porta la liberazione delle anime.
Accogliete la Mia Croce amando le vostre croci.
Croci come la scala di Giacobbe, poggiata al cielo per far salire le vostre suppliche e le vostre adorazioni.
Accogliete la Mia Croce, la Croce che da la Mia Benedizione in Unione al Padre allo Spirito Santo.
Non abbiate paura! Ora siete tutti con il cuore illuminato dal Mio Amore.
Voi siete tutti parte del Mio respiro vitale.
Io vi amo, ve l’ho dimostrato e sempre ve lo dimostrerò.
Guardatevi intorno, con il Mio Amore non cadrete nelle tentazioni della Superbia.
Il mondo sta cambiando, preparatevi a questo cambiamento affinchè Io possa riconoscere tra le pecore smarrite.
Non abbiate paura! Io vi guardo e vi Benedico ogni giorno.
Rimettete tutte le vostre azioni sotto lo sguardo del Mio volere.
Non chiedete, non cercate di scrutare il Mio mistero.
Sentitevi servitori e il servitore non sa i pensieri del padrone, ma obbedisce alla sua volontà.
Non abbiate paura! Io vi sorreggo con il mio cuore e, anche se cadrete, Io vi solleverò; perchè voi siete preziosi al Mio Cuore.
Estirperò dai vostri spiriti tutti i vostri giudizi umani, tutti i vostri dubbi; perchè voi, d’ora in avanti, dovete seguire lo Spirito di Dio.
Non abbiate paura! A breve lo Spirito Santo opererà in ogni luogo e voi sarete Graziati da questo tempo di Benedizione.
Un tempo Rinnovato, un tempo di Pace; rimanete sempre saldi al Mio cuore e non abbiate timore, con me sarete in guardia dalle insidie del maligno.
Non abbiate paura! Io sarò sempre con voi;
ora e sempre
vi amo.

VENERDÌ SANTO 14/04/2017 ORE 10:05.

Gesù rivolge un messaggio alle poche persone riunite in preghiera al capezzale di Giulio; in particolare viene gratificato l’impegno di Don Gennaro lo Schiavo (padre benedettino e confessore di Giulio) per la sua opera Pastorale e per il sostegno dato a Giulio nel corso degli anni.
A conferma delle parole rivolte a Don Gennaro a mezzo di Giulio, appare un’emografia nel fazzoletto con il quale il giorno prima (Giovedì Santo) erano state raccolte le tracce di sangue lasciate da Gesù Bambino apparso insieme alla Vergine Maria mentre Giulio, dolorante per le Stimmate, era raccolto in preghiera.

Emografia con Medaglia di San BenedettoNell’emografia (vedi foto) si vedono chiaramente un piccolo cuore sormontato da una croce, una scritta in latino il cui significato è “la Mia bocca è il sacerdote” e sotto la medaglia (Croce) di San Benedetto e dei Benedettini (di cui fa parte Don Gennaro).
Prima che intervenisse Gesù, siamo intorno alle 10 del mattino del Venerdì Santo 14 Aprile 2017, Giulio rivolge un’invocazione/ringraziamento a Gesù:
Grazie Gesù, Grazie Gesù, Grazie Gesù, Grazie Gesù, Grazie Gesù; grazie per il tuo Amore, Grazie perchè ci Ami“.
Poi, dopo essere rimasto in silenzio per una manciata di secondi, inizia ad esprimere le parole di Gesù.

Gesù:

Figli mie Io vi amo,
figli Miei non dimenticatelo, Io ogni giorno vi accolgo nel mio cuore.
Figli miei tutto è compiuto per Amore
.
Vi chiedo di amarmi così come mi state amando, Io sono con voi e vi Benedico.
Non abbiate paura, voi in questo momento siete la mia consolazione.
Tu in questo momento, sei la mia consolazione (e qui crediamo che Gesù si rivolga in particolare a padre Gennaro lo Schiavo), ndr)
Io ti sono vicino, Io ti sostengo e ti guido affinchè tu possa portarmi le anime, come sempre hai fatto, attraverso il tuo ministero sacerdotale.
Io ti ho sempre guidato, Io ti ho sempre chiamato, già nel grembo di tua madre tutto era scritto.
Tu sei la mia creazione sulla mia Gloria.
Tu sei frutto della mia Benedizione.
Tu sei il raggio della mia luce per gli affitti, per le anime disperate.
Non avere paura, Io ti proteggerò sempre.
Tu sei la mia gioia eterna.
Io ti sarò sempre vicino con il Mio cuore amorevole.
Ti Benedico e ti porterò sempre nelle gioie del Paradiso.

GIOVEDÌ SANTO 13 Aprile 2017, ore 21,49.

2 dicembre 2016 foto scattata da Mino 2
Figli pregate incessantemente, riparate questo male che si estende nel mondo.
L’uomo ormai adora il suo dio che è il proprio IO.
Il mondo non lo ha capito che deve avere al primo posto il cuore amorevole di Dio.
È giunto il tempo dove bisogna decidersi, non si può più attendere.
Pregate invocate la Misericordia del Mio Diletto Figlio Gesù.
In questo anno occorre pregare il Mio Cuore Immacolato, che venga fatta la consacrazione come Io ho sempre chiesto e non è mai stata attualizzata.
Che il vicario del Mio figlio Gesù, consacri tutti i popoli della terra.
In particolare vengano consacrati i paesi d’Oriente, la Russia!
Se non verrà fatta secondo le Mie richieste, ci sarà la distruzione dell’umanità.
Guerre terribili si riverseranno in tutti i continenti.
Pregate, Riparate, ascoltate il Mio richiamo, ora la mia voce è il Sigillo di Salvezza, non potete più attendere, il tempo è maturo.
Siate uniti nella pace e nell’amore verso Dio.
La mia preghiera di Regina del Rosario, sia per la vostra anima un nutrimento di grazia piovuta dal Cielo come la manna.
Pregate, Riparate, non si può più attendere.
Il nemico domina le menti dei potenti.
Armi terribili sono pronte per essere usate in questo piano diabolico, distruttivo; tutto sarà terribile se non verrete tutti verso il cuore del Mio figlio Gesù.
Vi chiedo di consacrarvi al Mio cuore Immacolato e vedrete il Regno di Pace.
Vi Benedico, nel nome della Santissima Trinità; Padre, Figlio e Spirito Santo.
Vi lascio la Pace del Mio Diletto Figlio Gesù“.

MESSAGGIO DI SAN PIO DA PIETRELCINA A MEZZO DI GIULIO (CARMINE) MASSA. VENERDÌ SANTO 14/04/2017 ORE 9:54.

Padre PioAncora una volta il Santo si manifesta in voce a casa di Giulio Massa per partecipare alla recita del Santo Rosario e per lasciare un messaggio di speranza.

Padre Pio, si unisce in preghiera e recita in latino un’intera posta del Rosario poi, dopo una breve pausa, a voce bassa, pronuncia il seguente messaggio:

Accompagnate Gesù lungo il calvario, adorate le Sue Sante piaghe.
Lasciatevi guarire dal suo preziosissimo, Sangue nutrimento di Redenzione.
Non abbiate paura perchè la strada del calvario e la strada di tutti i figli di Dio.Aggrappatevi al Cuore della mamma Santissima colei che vi custodisce nel Suo cuore Immacolato.
Pregate ogni giorno, invocate gli angeli, inginocchiatevi davanti al Santissimo Sacramento dell’Altare e chiedetegli le grazie che occorrono per la salvezza delle anime.
Io vi esorto alla preghiera e vi Benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo“.

Livros católicos

Ebook cattolici

Bibbia, Vangeli, Catechismo della Chiesa Cattolica, Storia della Chiesa

Dizionari

Preghiera

Classici Cristiani

  • L'imitazione di Cristo di Tommaso da KempisEPUB MOBI HTML
  • L'imitazione di Maria di Edoardo CiccodicolaEPUB MOBI HTML
  • Trattato della vera devozione a Maria di San Luigi Maria Grignion de MontfortEPUB MOBI HTML
  • Il segreto ammirabile del Santo Rosario di San Luigi Maria Grignion de MontfortEPUB MOBI HTML
  • Il grande segreto per diventare santi di San Luigi Maria Grignion de MontfortEPUB MOBI HTML
  • Le Glorie di Maria di Sant'Alfonso Maria de LiguoriEPUB MOBI HTML
  • Del Gran mezzo della preghiera di Sant'Alfonso Maria de LiguoriEPUB MOBI HTML
  • La necessità della preghiera di Sant'Alfonso Maria de LiguoriEPUB MOBI HTML
  • I racconti di un pellegrino russoEPUB MOBI HTML
  • Filotea di San Giovanni di SalesEPUB MOBI HTML
  • I fioretti di San FrancescoEPUB MOBI HTML
  • Storia di un anima di Santa Teresa di LisieuxEPUB MOBI HTML
  • Esercizi Spirituali di Sant'IgnazioEPUB MOBI HTML
  • Trattato della vita spirituale di San Vincenzo FerreriEPUB MOBI HTML
  • Il castello interiore di Santa Teresa d'AvilaEPUB MOBI HTML
  • La nuvoletta del Carmelo di San Giovanni BoscoEPUB MOBI HTML
  • Maria Ausiliatrice col racconto di alcune grazie di San Giovanni BoscoEPUB MOBI HTML
  • Maraviglie della Madre di Dio di San Giovanni BoscoEPUB MOBI HTML
  • Specchio (o salutazione) della Beata Vergine Maria di Corrado da SassoniaEPUB MOBI HTML
  • E' Gesù che passa di San Josemaría Escrivá de BalaguerEPUB MOBI HTML
  • Opera Omnia - San Francesco d'AssisiEPUB MOBI HTML
  • Opera Omnia - Santa Chiara d'AssisiEPUB MOBI HTML
  • Meditazioni della Beata Madre Teresa di CalcuttaEPUB MOBI HTML
  • Madre Mia quanto sei bellaEPUB MOBI HTML
  • Con Maria la vita è bellaEPUB MOBI HTML
  • Con Maria verso GesùEPUB MOBI HTML
  • Il mio ideale Gesù figlio di Maria di p. Emilio NeubertEPUB MOBI HTML
  • L'anticristo di Vladimir Sergeevic SolovievEPUB MOBI HTML
  • Salita del Monte Carmelo di San Giovanni della CroceEPUB MOBI HTML
  • Maria e la sua armataEPUB MOBI HTML

Biografie di santi, Visioni, Profezie, Rivelazioni

  • La Misericordia Divina nella mia anima - Diario di Santa suor Faustina KowalskaEPUB MOBI HTML
  • L'Araldo del Divino Amore di Santa Gertrude di HelftaEPUB MOBI HTML
  • La vita di Maria della Beata Anna Caterina EmmerickEPUB MOBI HTML
  • La Passione di Nostro Signore della Beata Anna Caterina EmmerickEPUB MOBI HTML
  • Le visioni della Beata Anna Caterina EmmerickEPUB MOBI HTML
  • La Mistica Città di Dio di Suor Maria d'AgredaEPUB MOBI HTML
  • I sogni di San Giovanni BoscoEPUB MOBI HTML
  • Vita di Santa Margherita Maria Alacoque (scritta da lei stessa)EPUB MOBI HTML
  • I primi nove venerdì del mese - la grande promessaEPUB MOBI HTML
  • Diario di Santa Gemma GalganiEPUB MOBI HTML
  • Il diario della Beata Elisabetta Canori MoraEPUB MOBI HTML
  • Il diario mistico di Camilla BraviEPUB MOBI HTML
  • Diario di Louise Marguerite Claret De La ToucheEPUB MOBI HTML
  • Il libro della Grazia speciale - Rivelazioni di Santa Metilde di HackebornEPUB MOBI HTML
  • Le Rivelazioni di Santa Brigida di SveziaEPUB MOBI HTML
  • Amore per amore: diario di Suor Maria Costanza del Sacro CostatoEPUB MOBI HTML
  • Beata Marietta RubattoEPUB MOBI HTML
  • Beato Bartolo LongoEPUB MOBI HTML
  • Colui che parla dal fuoco - Suor Josefa MenendezEPUB MOBI HTML
  • Così lontani, così vicini - Gli angeli nella vita di Santa Gemma GalganiEPUB MOBI HTML
  • Cristo Gesù nella Beata Alexandrina da BalasarEPUB MOBI HTML
  • Il mistero del Sangue di Cristo - Suor Maria Antonietta PrevedelloEPUB MOBI HTML
  • Santa Gertrude Di Helfta di don Giuseppe TomaselliEPUB MOBI HTML
  • Vita della Serva di Dio Edvige CarboniEPUB MOBI HTML
  • Diario di Edvige CarboniEPUB MOBI HTML
  • Rimanete nel mio amore - Suor Benigna Consolata FerreroEPUB MOBI HTML
  • Il Sacro Cuore e il Sacerdozio. Biografia di Madre Luisa Margherita Claret de la ToucheEPUB MOBI HTML
  • Figlia del dolore Madre di amore - Alexandrina Maria da CostaEPUB MOBI HTML
  • Il piccolo nulla - Vita della Beata Maria di Gesu CrocifissoEPUB MOBI HTML
  • Beata Anna Schaffer: Il misterioso quaderno dei sogniEPUB MOBI HTML
  • Beata Chiara bosattaEPUB MOBI HTML
  • Beata Maria Candida dell'EucaristiaEPUB MOBI HTML
  • Fratel Ettore BoschiniEPUB MOBI HTML
  • Il cuore di Gesù al mondo di Suor Maria Consolata BetroneEPUB MOBI HTML
  • Madre Giuseppina BakhitaEPUB MOBI HTML
  • Beata Maria di Gesù Deluil-MartinyEPUB MOBI HTML
  • Serva di Dio Luigina SinapiEPUB MOBI HTML
  • Marie-Julie JahennyEPUB MOBI HTML
  • Marie Le ValleesEPUB MOBI HTML
  • I SS. Cuori di Gesù e di Maria. La salvezza del mondo, le loro apparizioni, promesse e richiesteEPUB MOBI HTML
  • La testimonianza di Gloria PoloEPUB MOBI HTML
  • Chiara Luce BadanoEPUB MOBI HTML
  • Madre Carolina VenturellaEPUB MOBI HTML
  • Madre SperanzaEPUB MOBI HTML

Novissimi

Patristica

  • Scritti dei primi cristiani (Didachè, Lettera a Diogneto, Papia di Gerapoli)EPUB MOBI HTML
  • I padri apostolici (S.Clemente Romano,S.Ignazio di Antiochia,Il Pastore d'Erma, S.Policarpo di Smirne)EPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: Scritti di Sant'AgostinoEPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: Sant'Agostino, la città di DioEPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: Sant'Agostino, le confessioniEPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: Clemente Alessandrino,Sant'Ambrogio, Sant'Anselmo, San Benedetto,San Cirillo di GerusalemmeEPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: San Giustino, San Leone Magno, Origene, Cirillo d'Alessandria, San Basilio, Atenagora di Atene, Rufino di Aquileia,Guigo il CertosinoEPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: San Giovanni CrisostomoEPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: San Gregorio di NissaEPUB MOBI HTML
  • I padri della chiesa: Quinto Settimio Fiorente TertullianoEPUB MOBI HTML
  • I padri del deserto: Evagrio Pontico, Sant'Antonio AbateEPUB MOBI HTML
  • I padri esicasti : La preghiera del Cuore,Gregorio il sinaita,Niceforo il solitario, San Barsanufio e Giovanni, Pseudo MacarioEPUB MOBI HTML

Sacramenti e vita cristiana

Altri libri

  • La Divina Commedia (Inferno, Purgatorio, Paradiso) di Dante AlighieriEPUB MOBI HTML
  • La storia d'Italia di San Giovanni BoscoEPUB MOBI HTML
  • I testimoni di Geova di Don Vigilio Covi